Regole ufficiali delle chat, ecco quali sono!

Sapevate che esistono delle regole ufficiali che devono essere utilizzate anche nelle chat incontri? Probabilmente la risposta è negativa. Eppure, Registro.it, l’organismo che in Italia è responsabile dell’assegnazione e della gestione dei domini Internet che terminano con il dominio di primo livello nazionale .it, ha stilato una serie di regole che fareste bene a conoscere. Tra i tanti, Registro.it invita a non essere intolleranti con chi commette errori di sintassi o di grammatica.

Naturalmente, questo non significa che in chat ognuno possa esprimersi liberamente, senza compiere il minimo sforzo: gli utenti sono infatti tenuti a migliorare il proprio linguaggio, in maniera tale che risulti perfettamente comprensibile alle controparti (ricordate che è innanzitutto vostro primario interesse quello di apparire coerenti e corretti).

Ancora, è buona norma evitare di inviare via chat dei messaggi pubblicitari o delle comunicazioni che non siano state in qualche modo sollecitate, così come elaborare dei messaggi che possono essere considerati offensivi o scarsamente graditi alla controparte.

Evitate altresì, nelle occasioni in cui stiate conducendo una chat pubblica e non privata, a non procedere alle “guerre di opinione” a colpi di messaggi e contromessaggi: se proprio volete portare avanti delle diatribe personali, è meglio farle in maniera privata tra i diretti interessati.

Si ricorda inoltre che, quando si risponde a un messaggio, è utile evidenziare i passaggi rilevanti del messaggio originario in cima alla risposta, al fine di facilitare la comprensione da parte di coloro che non lo hanno ancora letto (di contro, evitate di riportare sistematicamente l’intero messaggio originale, se non è necessario).

Si supporta inoltre come nelle chat pubbliche sia buona abitudine scrivere messaggi sintetici e mai troppo divaganti, così come è buona norma evitare di divagare rispetto all’argomento della chat. Non scrivete inoltre in maiuscolo un intero messaggio (equivale infatti a urlare nei confronti dell’interlocutore) e siate educati: quando arrivate in una chat pubblica, salutate cordialmente gli utenti che sono già presenti; quando invece arriva un nuovo utente che vi saluta, ricambiate cortesemente gli stessi saluti.

Detto ciò, fatevi ispirare anche dalle regole di buona educazione, non scritte. Rispettate pertanto le persone diverse da voi per religione, cultura, sesso, e così via. Ripudiate qualsiasi atteggiamento di razzismo, sessismo, omofobia, discriminazione sociale, apologia politica. Non incitate o fornite informazioni su attività illegali o pericolose, non fornite informazioni errate e incomplete.
E, soprattutto, siate voi stessi: i nuovi amici e le nuove relazioni arriveranno di conseguenza!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *