Quali esercizi fitness fare quando si ha poco tempo

Gli italiani non amano lo sport e lo praticano ancor meno. A confermarlo sono alcuni studi condotti a tal proposito e che sembrerebbero accusare il popolo italiano di eccessiva pigrizia, posizionandoci dopo la Gran Bretagna, la Francia, la Germania, la Spagna e la Svezia.

Fitness, l’allenamento per chi ha poco tempo, in realtà il dato emerso non ci sorprende più di tanto: gli italiani, infatti, non si sono mai distinti per la loro propensione al mondo della palestra. A causa della crisi economica degli ultimi anni poi le iscrizioni in palestra hanno subito un calo clamoroso.

Molti probabilmente si sarebbero aspettati un incremento delle attività sportive fai da te, da fare all’aria aperta e senza dover pagare un corrispettivo al mese, ma neppure questo è avvenuto, anzi, al contrario, è diminuita anche questa forma di partecipazione alternativa allo sport. Tale situazione però ci conduce alla necessità di fare un po’ di chiarezza: se non è la questione economica alla base dello scarso interesse degli italiani alla palestra, cosa causa realmente la pigrizia?

Il vero grande problema è il tempo. Si ha sempre meno tempo da dedicare a sé stessi: la famiglia assorbe gran parte delle nostre energie e delle nostre giornate,molti di noi sono costretti a fare due lavori, magari mal pagati e super stressanti per arrivare un po’ più tranquilli a fine mese, e poi lo studio per i più giovani o la ricerca di un impiego. Insomma, si ha sempre meno tempo a disposizione e anche meno energie da poter investire nello sport.

Sembrerebbe non esserci soluzione e invece la formula magica è nel chiedere ad un nostro amico di accompagnarci: in questo modo dovrebbe scattare un senso di competizione tale da spingerci in palestra, dove poter praticare un po’ di aerobica, o perdersi tra tapis roulant e stepper. Decidete voi a seconda dei vostri gusti!

Sappiate che comunque ognuno di essi ha degli effetti positivi sul vostro organismo, sebbene ognuna di queste discipline sia specializzata e limitata poi ad una zona bel precisa. E se proprio il vostro portafoglio non ve lo concede, sforzatevi almeno di ritagliare una mezzoretta nell’arco della vostra giornata da dedicare alla corsa o ad una semplice camminata, magari con un andamento un po’ più svelto del solito.

Non dovete infatti sottovalutare queste attività: vi aiuteranno a recuperare la forma fisica, a tonificare qualora ne abbiate bisogno, e certamente a liberare la mente dalle preoccupazioni giornaliere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *